RUOTE MTB: CARBONIO O ALLUMINIO?

 

TECNOLOGIE

In un mondo che offre ruote e componenti sempre più performanti l’avvento, da qualche anno a questa parte, del carbonio per la costruzione delle ruote ha scatenato i pareri più discordanti.

Se ricordate anche riguardo ai telai da MTB ci fu un grande discutere riguardo all’impiego o meno del carbonio, cosa che ad oggi troviamo quasi scontata. C’è però da dire che le ruote sono la parte più sollecitata della nostra MTB. Ed allora, perché affidarci (o meno) al carbonio rispetto all’affidabile e pluritestato alluminio?

NOXON NITRO CARBON RACE

CARATTERISTICHE DEI MATERIALI

Alluminio

NOXON NITRO CERCHIO

  • Leggerezza molto elevata tra i metalli
  • Doti meccaniche ottime per questo tipo di utilizzo (duttile, resistente, facile da lavorare)
  • Si deforma sugli urti
  • Dopo una deformazione spesso può essere riportato alla forma originale

Carbonio

CERCHIO CARBONIO

  • A parità di peso, resistenza molto maggiore rispetto all’alluminio
  • Doti di rigidità e di assorbimento delle vibrazioni eccellenti, a seconda delle tecniche di costruzione
  • Raggunto il punto massimo di sollecitazione si spezza
  • Difficilmente riparabile dopo una rottura

 

Comprendendo meglio le caratteristiche si può dedurre che un cerchio in carbonio può essere realizzato dello stesso peso rispetto ad uno di alluminio, ed in questo caso avrà una resistenza molte volte superiore al metallo. Questa è la direzione che si sta prendendo nel mondo delle ruote da MTB, e noi di Noxon Bike da tempo abbiamo in gamma ruote da XC e Gravity dai pesi molto simili alle controparti in alluminio, ma con caratteristiche di guida nettamente superiori.

Il carbonio a seconda della disposizione delle fibre può avere una grande elasticità oppure una enorme robustezza. In Noxon scegliamo accuratamente il compromesso migliore per creare ruote robuste ed affidabili, ma capaci di garantire una precisione di guida impossibile da raggiungere con cerchi in alluminio.

In discipline come il Cross Country race ruote come le Nitro Carbon devono garantire linee perfette nelle sezioni sempre più tecniche, trasmissione della pedalata pronta e scattante ed anche una grande affidabilità. Doti che si rivelano perfette anche in un utilizzo più escursionistico, dove ogni energia risparmiata ti consente di arrivare più in alto.

BOTERO 5TH RIO DE JANEIRO OLIMPIADI

L’unico limite del carbonio nella costruzione di ruote è il tipo di rottura che subisce. Nonostante abbia un punto di sollecitazione massima molto più alto di una ruota in alluminio, una volta raggiunto le fibre si romperanno rendendo a tutti gli effetti la ruota inutilizzabile.

RUOTA CARBON CRASH

In poche parole, una ruota in alluminio si bozzerà molto più facilmente di una in carbonio perdendo centratura e pressione arrivando fino a non riuscre più a contenere la gomma, ma spesso sarà riparabile. Per questo in caso di rider molto pesanti o aggressivi dalla guida poco pulita è preferibile optare per modelli in alluminio, sicuramente meno onerosi nel caso di un errore di guida che potrebbe innescare un danno.

Per tutti gli altri, la tecnologia del carbonio applicata alle ruote da MTB non è mai stata così avanti: se volete portare al massimo il vostro mezzo non c’è soluzione migliore che investire su ruote di qualità.