PRESENTAZIONE UFFICIALE NOXON RACING TEAM 2016

 

12 Marzo 2016 Monteriggioni
oggi per il Noxon Racing team e’ iniziata ufficialmente la stagione agonistica 2016 (anche se qualcuno ha gia iniziato a dare del gas tra xc e granfondo gia’ da alcune settimane) e anche per quest anno la scelta per presentare la squadra e’ stata nella splendida location di Borgo San Luigi a pochi km da Monteriggioni.
Appena arrivati al hotel siamo andati tutti accanto al mitico furgone arancione Noxon,come fanno i bambini curiosi il giorno di Natale sotto l albero e in poco tempo abbiamo ricevuto il materiale che ci permette di gareggiare tutto l anno grazie allo sforzo dei nostri sponsor; nel ordine sono uscite delle splendide borse blu griffate Noxon racing team con splendide divise gara fornite da Natali,baggy short della ION in perfetto stile Fontana per differenziarci dalla massa,caschi e scarpe KTM,abbigliamento dopo gara,magliette intime della Aepica sport e per finire due fantastiche mtb full da 29er PREDATOR vera novita’ di questa stagione oltre alle sempre affidabili RAPTOR 29er che grande successo hanno riscosso nel 2015, entrambi i modelli montano di serie le nuove ruote con canale interno da 25 e mozzo NITRO e forcelle della Formula con steli da 33 e perno passante.
Giusto il tempo di indossare il nuovo abbigliamento e i nostri ragazzi erano gia’ pronti per una sgambata sul percorso della GF DI MONTERIGGIONI e per fare qualche scatto fotografico sui bei sentieri toscani.

12823313_997702106981179_6850951136677062549_o12829265_997701940314529_5606190582901932322_o12829410_997702040314519_3709602350647381099_o
L’indomani i nostri biker erano tutti schierati (a parte i grandi esclusi Nadir Venturi e Fabrizio Camaggi infortunati in questo inizio di stagione a cui vanno i migliori auguri di pronta guarigione) sotto la porta del castello di 12322583_997702080314515_5653500073577075955_oMonteriggioni pronti a scatenare l’ inferno fin dai primi km di questa “classica” di apertura del panorama nazionale che vedeva al via molti dei piu blasonati team; la giornata di gara era soleggiata e abbastanza gradevole e il percorso di gara di 52 km per 1600m di dislivello si presentava molto veloce e scorrevole e solo in qualche parte fangoso e viscido con doppio passaggio sulla ripida rampa finale che introduceva gli atleti all interno del castello.
Dopo 2 ore e 15 il migliore del team e stato il “diavolo” Daniele Fabbri 51° assoluto e 8° master 1 al debutto stagionale e desideroso di riscattare un 2015 in parte rovinato da un infortunio,poco distante al 80° posto e 11° elitesport troviamo il neo acquisto Vincenzo Mento gia in discreta forma visti anche gli ottimi risultati delle precedenti domeniche( un primo assoluto e un 3° di categoria) poi Persich Dario porta la nuova full PREDATOR 29er al 96° posto assoluto e 13° master 2 ,un po lontano dai suoi abituali piazzamenti ma oggi con un mezzo totalmente nuovo e tutto da settare era difficile ottenere risultati di spessore visto anche il livello elevato di partecipanti a questa gara,stesso discorso per Jury Battaglia altro nuovo acquisto 2016 che sempre con la nuova full giunge 369°assoluto e 59°master 3.
L’ onore di salire in zona premiazione oggi e toccato alla brava Fosca Vezzulli 5a nella categoria OPEN soddisfatta della sua gara e felice di essere entrata a far parte di questo team che mette in primio piano l amicizia e il sorriso,prima e dopo la gara.
Prossimo appuntamento del team domenica 20 marzo a Medole
si corre la SOUTH GARDA BIKE prima tappa del circuito nazionale TREK ZEROWIND.

10623542_997702126981177_4220025837697500248_o